Informazioni sulla fonte

Ancestry.com. Stati Uniti, Mappe e descrizioni dei distretti di registrazione del censimento, 1940 [database online]. Provo, UT, USA: Ancestry.com Operations, Inc., 2012.
Dati originali: United States of America, Bureau of the Census.

 Stati Uniti, Mappe e descrizioni dei distretti di registrazione del censimento, 1940

Il censimento federale degli Stati Uniti del 1940 è il più grande mai realizzato fino ad oggi e il più recente tra quelli ai quali è consentito l’accesso pubblico. Il censimento offre la possibilità di osservare la vita degli americani nel 1940, offrendo informazioni sugli occupanti di un’abitazione tra cui il luogo di nascita, l’occupazione, l’istruzione, la cittadinanza e il reddito..

Chiunque abbia avuto membri della famiglia negli Stati Uniti durante i primi anni del ventesimo secolo troverà, con ogni probabilità, le informazioni relative ad almeno un parente all’interno dei documenti di questo censimento. È proprio per questo motivo che il censimento del 1940 può essere un punto di partenza ottimale per effettuare ricerche se non si è molto esperti oppure nel caso in cui manchino i documenti di carattere genealogico, anagrafico o religioso.

Cronologia

Il censimento tenuto il 1° aprile del 1940 era il 16° censimento degli Stati Uniti. La popolazione rilevata dal censimento era di 131.669.000 per gli Stati Uniti continentali (escluse le Hawaii e l’Alaska) e di 150.621.231 per gli Stati Uniti con tutti i territori e i possedimenti, eccetto le Filippine. Si trattava di un aumento del 7,2 percento nella popolazione degli Stati Uniti continentali rispetto al censimento del 1930. Gli stati più popolati nel 1940 erano

  • New York
  • Pennsylvania
  • Illinois
  • Ohio
  • California
  • Texas
  • Michigan
  • Massachusetts
  • New Jersey
  • Missouri

Non tutte le abitazioni furono rilevate il 1° aprile. Gli incaricati preposti al censimento infatti iniziarono la rilevazione martedì 2 aprile. I distretti di registrazione erano stati fissati in modo da consentire agli addetti del censimento di visitare ogni abitazione nel giro di due settimane per le aree urbane e di un mese per le zone rurali. Quando gli addetti si presentavano alla porta di una casa, registravano chiunque “risiedesse presso l’abitazione il 1° aprile 1940”. L’abbreviazione "Ab" veniva apposta dopo il nome delle persone che appartenevano al nucleo familiare ma che erano assenti il 1° aprile. Poiché il giorno del censimento terminava ufficialmente alle ore 00.01 del 1° aprile, i bambini nati nello stesso giorno ma dopo il termine ufficiale del censimento non dovevano essere inclusi.

Per facilitare il lavoro degli addetti del censimento vennero creati i distretti di registrazione o Enumeration District (ED). Le città furono suddivise in sezioni di circa 2000 residenti. Questo database contiene le descrizioni dei confini e le immagini delle mappe dei distretti di registrazione. Le mappe e le descrizioni dei distretti di registrazione possono risultare utili per individuare gli antenati che è difficile trovare nell’archivio del censimento del 1940.

I confini dei distretti di registrazione sono cambiati nel corso degli anni. Potrebbe pertanto accadere che un antenato rientri nello stesso distretto di registrazione in due censimenti consecutivi, ma per il censimento del 1940 appartenga a un distretto diverso rispetto ai censimenti precedenti. Le descrizioni possono essere utili per determinare se il nome del distretto di registrazione è cambiato.

Queste mappe e descrizioni sono da utilizzarsi insieme al censimento degli Stati Uniti del 1940.