Informazioni sulla fonte

Ancestry.com. Richieste di passaporto, 1795-1925 [database online]. Lehi, UT, USA: Ancestry.com Operations, Inc., 2007.
Dati originali: Selected Passports. National Archives, Washington, D.C.


A full list of sources can be found here.

 Richieste di passaporto, 1795-1925

Questo database contiene le richieste di passaporto effettuate negli anni 1795–1925 incluse le richieste di passaporti di emergenza (passaporti rilasciati all'estero) degli anni 1877–1925, le richieste di passaporti speciali (militari, diplomatici, impiegati civili del governo federale e dipendenti) degli anni 1914–1925, le richieste di emendamenti e di estensioni del passaporto per il periodo 1918–1925, le richieste di certificati di identità in Germania degli anni 1920–1921 e le richieste per i dichiaranti del 1907–1911 e del 1914–1920. Contiene inoltre i registri delle richieste di passaporti per gli anni 1810–1817, 1830–1831 e 1834–1906. Nella raccolta NARA mancano i passaporti rilasciati il 4 e 5 marzo 1919 (numeri 67500–67749) che perciò non si trovano in questo database.

Sebbene nel database si trovino i documenti dei passaporto relativi a molti stati, le raccolte specifiche degli stati, dei territori e dei possedimenti degli Stati Uniti sono le seguenti:

  • California (1914–1925)
  • Hawaii (1907–1925)
  • Illinois (1914–1925)
  • Louisiana (1914–1925)
  • New York (1914–1925)
  • Filippine (1907–1925)
  • Porto Rico (1907–1925)
  • Washington (1914–1925)

Informazioni sulle richieste di passaporti degli Stati Uniti, 1795–1925

Il governo degli Stati Uniti ha rilasciato il passaporto ai cittadini americani a partire dal 1789, tramite agenzie che sono cambiate nel corso degli anni. Nella maggioranza dei casi, fino alla prima guerra mondiale ai cittadini statunitensi non era richiesto l'uso del passaporto per viaggiare all'estero, anche se il passaporto venne richiesto per un breve periodo di tempo nel corso della guerra civile americana (dal 19 agosto 1861 al 17 marzo 1862). Con un ordine esecutivo del 1915 e, successivamente, con un atto del Congresso emanato nel 1918, venne stabilito l'uso obbligatorio del passaporto per i cittadini che viaggiano all'estero. Questa legge durò fino al termine della prima guerra mondiale e la stipulazione dei trattati con la Germania, l'Austria e l'Ungheria nel 1921. Nel 1941, agli inizi della seconda guerra mondiale, entrò nuovamente in vigore l'atto del Congresso del 1918 e, da allora, i cittadini degli Stati Uniti sono obbligati a viaggiare all'estero con il passaporto.

Richieste di passaporto

Le richieste di passaporto possono contenere tantissime informazioni, quali:

  • Nome del richiedente
  • Data di nascita o età
  • Luogo di nascita
  • Residenza
  • Data di richiesta o di rilascio del passaporto
  • Nome del padre e/o del marito
  • Data di nascita o età del padre e/o del marito
  • Luogo di nascita o l'età del padre e/o del marito
  • Residenza del padre e/o del marito
  • Nome della moglie
  • Data e il luogo di immigrazione negli Stati Uniti
  • Anni di residenza negli Stati Uniti
  • Data e luogo di naturalizzazione
  • Occupazione
  • Caratteristiche fisiche

Per ricevere il passaporto degli Stati Uniti una persona deve presentare prova di cittadinanza statunitense, normalmente costituita da una lettera, da dichiarazioni di testimoni e da certificati emessi da impiegati o notai. Alcune richieste di passaporto includono anche questi documenti aggiuntivi e la foto del richiedente.

Moduli di richiesta

Nel corso degli anni sono stati usati svariati moduli per la richiesta del passaporto. A partire dal 1888 i moduli di richiesta erano diversi a seconda che si trattasse di cittadini nativi, naturalizzati o derivati (figli che acquisiscono la cittadinanza tramite la naturalizzazione dei genitori). Di conseguenza, è possibile che non tutte le informazioni riportate in precedenza siano disponibili per ciascun richiedente. Allo stesso modo, il modulo della richiesta potrebbe contenere informazioni aggiuntive rispetto a quelle riportate sopra e alcune informazioni possono inoltre essere ottenute solo visualizzando l'immagine della richiesta.

Registri delle richieste di passaporti

I registri delle richieste di passaporto possono fornire:

  • Data e numero della richiesta
  • Nome del richiedente
  • Età del richiedente (1834–1849)
  • Caratteristiche fisiche del richiedente (1834–1849)

Alcune delle informazioni precedenti sono tratte da:

  • J. Dane Hartgrove. Descriptive Pamphlet to Registers and Indexes for Passport Applications. National Archives and Records Administration, Washington, 1986.
  • Loretto Dennis Szucs, Kory L. Meyerink e Marian Smith, "Immigration Records" in Fonte: A Guidebook of American Genealogy, a cura di Loretto Dennis Szucs e Sandra Hargreaves Luebking (Provo, Utah: Ancestry, 2006).